I colori dell’autunno 2017

I colori dell’autunno 2017

Con l’arrivo dell’autunno i colori si accendono e la voglia di cambio di stagione e nuovi outfit fa capolino.

Sebbene la nostalgia dell’estate sia ancora forte è altrettanto confortante indossare i primi capi che scaldano corpo a animo.

Arriva l’autunno, è vero, ma i colori rimangono accesi.

Dalle ultime passerelle di New York – Londra e Parigi arrivano le nuove tendenze in merito alle nuance per la stagione autunno inverno 2017/18.

Come sempre i look total black o white rimangono un grande classico per affrontare le stagioni fredde. Nonostante ciò, per chi non rinuncia mai ad un tocco di colore nel proprio guardaroba, ecco quattro colori di tendenza da tenere in considerazione nella prossima sessione di shopping.

ROSA CIPRIA le nuance romantiche e leggere che sprigionano un senso di delicatezza e femminilità alleggeriscono le giornate fredde autunnali.

BORDEAUX  o meglio Vino tonalità assolutamente in tinta con i colori autunnali. Caldo e accogliente, abbinabile in modo semplice nei tuoi outfit così come il nero. Il bordeaux racchiude nei suoi toni anche il viola e il rosso immancabili tra i trend color di stagione.

Parliamo di GRIGIO: nello specifico delle stampe del check ovvero quadrettate. Il dress code per il giorno e il lavoro è dettato da questo colore informale.

NON vuoi sempre indossare il grigio ? Nessun problema la tendenza dell’autunno ti permette di sfoggiare un total blue o perchè no anche il denim.

In ultimo rimane nella top ten dei colori must il ROSSO. Colore solitamente associato alle festività. Le passerelle lo autorizzano anche per il resto della stagione.

 

Per chi vive una vita a colori, non mancherà la scelta per il prossimo outfit autunnale.

Se ti è piaciuto, condividi questo articolo...Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.